Friendz: guadagnare coi propri selfie

Inutile girarci attorno. Chiunque dai 15 ai 40 anni utilizza il proprio smartphone per fare i selfieQualcuno ne è malato e ne abusa clamorosamente, altri invece sono un po’ più discreti e si autofotografano solo in occasioni particolari o in posti particolarmente belli.

In ogni caso sappiate che grazie alle vostre foto, da oggi, potrete guadagnare crediti da poter spendere per acquisti online in store come Amazon, Spotify, H&M e altri ancora che man mano si aggiungono alla lista di collaboratori dell’app Friendz.

Share Button

Mobile Revolution: i trends del 2013

Il Digital Festival di Torino offre ancora spunti interessanti. Cambia la location, cambia il nome dell’evento, da “Digital for People” (qui l’articolo) a “Digital for Business”, ma la sostanza è la stessa: una giornata che per gli appassionati del settore e non, può valere una scossa al proprio business non indifferente.

Share Button