TourDolomiti

Il meglio delle Dolomiti in 7 giorni

Dedicato ha chi ha solo una settimana per visitare le Dolomiti. Dedicato soprattutto a chi ama la fotografia.
Sette giorni in cui vedere i posti più belli, in cui scattare le foto più emozionati ed in cui rilassarsi davanti a panorami mozzafiato.

Il tutto senza perdere tempo a gironzolare in macchina senza sapere dove andare.

Share Button
20150728_144600-01-26

I primi passi nel Gran Paradiso

Se siete in cerca di una breve vacanza che sappia regalarvi le emozioni che solo la montagna può dare, ma non vi ritenete dei grandi camminatori, nè tantomeno degli alpinisti, il giro di 3 giorni che vi sto per proporre potrebbe essere assolutamente adatto a voi.

Share Button
IMG_0326-Modifica-1 (750 x 500)

Weekend lungo nel biellese

Piccolo ed incastonato tra le montagne, il biellese può offrire non poche soddisfazioni a chi ha deciso di spenderci qualche giorno.

Partiamo dalla geografia.
Biella può risultare un punto strategico se si ha deciso di fare una vacanza nel nord-ovest Italia poichè è collocata ad un’ora e un quarto di macchina da due città attrattive come Milano e Torino, ad un’ora dalla Valle d’Aosta e ad un’ora, scarsa, dai laghi d’Orta e Maggiore.

Il biellese non è però solo un comodo dormitorio per località vicine.

Share Button
devin-graham

Vivere alla DevinSuperTramp

Si chiama Devin Graham, alias Devin Super Tramp ed è uno di quelli che reso la propria passione, un business. E per questo lo stimo. Se tale sua passione, poi, è quella di fare video incredibilmente belli, in posti magnifici, facendo fare a gruppi di ragazzi e ragazze cose fuori dall’ordinario, allora, oltre che alla mia stima, merita anche un articolo a riguardo!

In Italia è poco conosciuto, ma negli USA è un vero e proprio boss.

Share Button
1146657_223813664441699_1700545069_n

10 posti semisconosciuti da visitare.

Quasi ogni blog ha una personale lista di 10-15 posti mozzafiato in cui chiunque di noi vorrebbe essere in questo istante. Chi sono quindi io per non avere tale lista? Nessuno.

Premettendo che ho tentato di evitare tutti i posti più scontati o quelli che vanno per la maggiore nelle liste di altri blog, ecco la mia:

Share Button
Mole Antonelliana

Come godersi Torino in 12 ore

E’ una delle città più belle d’Italia, ma in quanto a turismo rimane ancora un bel po’ di passi indietro rispetto a molte altre mete dello stivale.
Gli stravolgimenti cittadini dovuti alle Olimpiadi invernali del 2006 sono serviti innanzi tutto a non legare il nome della città solamente alla FIAT, ma soprattutto sono serviti a valorizzare tutto ciò che di buono l’architettura sabauda ci ha lasciato e ad implementare i servizi infrastrutturali offerti.
Nonostante ciò, resta comunque raro trovare turisti che decidano appositamente di fermarsi per più giorni nella prima capitale d’Italia. E’ molto più probabile trovare invece “forestieri di passaggio” che decidono di dedicare a Torino una sola giornata o poco più. Ecco allora una mini-guida per godersi al meglio la splendida città in sole 12 ore. Unico requisito: aver voglia di camminare!

Share Button
Io foto al Gran Canyon

10 buoni motivi per visitare gli USA

Il viaggio negli USA è probabilmente quello che mi ha impressionato di più. I motivi sono svariati e cercherò di riassumerli nell’elenco seguente!
Per conoscere nel dettaglio le tappe visitate, ho scritto un diario di bordo in cui descrivo accuratamente posti e sensazioni provate durante il viaggio.

Share Button
Io a Parigi

Paris cherie

Si riparte.. Trovare un passaggio per Parigi non è roba da tutti i giorni, per cui non posso rifiutare ed in meno di 24 ore mi tocca pianificare questo nuovo giretto.
Ad offrirmi lo strappo sono i miei amici Ross e Vali che, assieme al fratello di quest’ultimo, sono in procinto di fare una vacanza in bicicletta con partenza proprio da Parigi. Essendo in tre, un posto in macchina è vuoto: MIO!!

Share Button
Castello di Chenonceau

Weekend lungo sulla Loira

Appena tornato da un giretto di 3 giorni, tra i fiabeschi paesaggi che offre la zona situata a ridosso del fiume Loira e del più piccolo Cher.
Per chiunque volesse farsi un weekend lungo che non sia di puro relax, consiglio assolutamente questa meta: nel raggio di 80 Km sono presenti almeno una decina di castelli incantevoli e ogni singolo paesino che attraverserete è degno di una pausa fotografica.

Share Button
Giulia, J, Luke, Mary

Travelling with ZoneCreative

Se un giorno vi squillasse il telefono e a bruciapelo, vi chiedessero: “sei libero la prossima settimana? Vorremmo portarvi in giro per l’Italia a mangiare e ridere, tutto pagato ovviamente. Sareste tu, un tuo amico e due modelle a cui pensiamo noi. Che dici?”. Ecco, probabilmente pensereste che si tratti di uno scherzo. E invece no, tutto incredibilmente vero!
Dall’altra parte della cornetta, a parlarmi, era Ale Tomiello il super fotografo di ZoneCreative ( articolo su di loro) che fortunatamente non poteva vedere via cellulare la mia faccia felice ed inebetita a causa della contentezza della proposta ricevuta.

Share Button
brasile

Apriamo un bar sulla spiaggia in Brasile?

Quante volte vi è stata posta questa improbabile domanda? Abbastanza spesso penso, soprattutto nel periodo Novembre-Marzo quando in Italia non si può mettere il becco fuori di casa senza che il naso inizi a colare e quando lo stress lavorativo raggiunge picchi difficilmente sostenibili, senza che ci sia la possibilità a breve di una vacanza distesi sulla spiaggia a prendere il sole, che funga da rigenerante. E allora, presi dallo sconforto, arriva la domanda: “senti, perchè non andiamo in Brasile e apriamo un caspita di baretto sulla spiaggia?”. La possibilità che poi la domanda si concretizzi sono più o meno prossime allo zero, ma almeno sognare di farlo, non costa nulla.

Share Button
DCIM100GOPRO

Le vie ferrate

Ci sono un sacco di modi per avvicinarsi alla montagna. Dalla semplice passeggiata, all’alpinismo più estremo. In qualsiasi caso riusciremo però appunto, solo ad “avvicinarci” ad essa.
Per quanto bravi, esperti e coraggiosi possiamo essere, la montagna sarà sempre un qualcosa più grande di noi, spesso incomprensibile e molte volte spaventosa. Ed è tutto questo che la rende così affascinante. Perchè le montagne sono indomabili, perchè ti fanno sentire piccolo e perchè rendono il mondo in cui siamo abituati a vivere, una macchietta di colore in fondo all’orizzonte.
Recentemente ho avuto la fortuna di provare l’esperienza della via ferrata che, fin dal primo momento mi è sembrata la perfetta sintesi tra il trekking estremo che vediamo fare da alpinisti professionisti in TV e il trekking della Domenica, che almeno una volta nella vita avremo fatto assieme alla nostra famiglia.

Share Button
522806_3669862701957_841644650_n

Io, il Mondo e la mia bici. Viaggiare in bicicletta.

Una breve, ma spero utile, guida per preparare un viaggio in bicicletta. E’ stata una delle esperienze più belle della mia vita e la consiglio a tutti! Buona lettura

Share Button